FUSTELLOMANIA

Banner lungo 725x75

Lettori fissi

martedì 14 settembre 2010

Il mio Kimba è andato...

KIMBA ASPETTAMI… 




per te “Kimba” e per tutti quelli che hanno perso un animale caro. 


Il ponte dell'arcobaleno...secondo la leggenda, è il luogo dove vanno tutti gli animali che non ci sono più............... 

Tra la terra e il cielo esiste un ponte chiamato "
Ponte dell'Arcobaleno" per i bellissimi colori da cui è formato... 

Quando un animale muore, va in un luogo che si trova all'inizio di questo ponte. 

E' un posto bellissimo dove l'erba è sempre fresca e profumata, i ruscelli scorrono tra colline ed alberi ed i nostri amici pelosi possono correre e giocare insieme. Trovano sempre il loro cibo preferito, l'acqua fresca per dissetarsi ed il sole splendente per riscaldarsi, e così i nostri cari amici sono felici: se in vita erano malati o vecchi qui ritrovano salute e gioventù, se erano menomati o infermi qui ritornano ad essere sani e forti. 
In questo luogo gli animali che abbiamo tanto amato stanno bene, eccetto che per una piccola cosa, sentono molto la mancanza della persona speciale che li ha amati sulla terra. 

Così accade di vedere che durante il gioco qualcuno di loro si fermi improvvisamente e scruti oltre la collina, tutti i suoi sensi sono in allerta, i suoi occhi si illuminano e le sue zampe iniziano la grande corsa: tu sei stato visto, e quando incontri il tuo amico speciale, lo stringi tra le braccia con grande gioia, il tuo viso è baciato ancora e ancora, ed i tuoi occhi incontrano i suoi sinceri che tanto ti hanno cercato. 

Adesso insieme potrete attraversare
il Ponte dell'Arcobaleno per non lasciarvi mai più....................

Ho conosciuto questa leggenda dalla mia amica Andreina
e quando è successo del mio AMORE A 4 ZAMPE
ho deciso che non l'avrei lasciato solo,...
sto male, ma almeno non l'ho fatto sentire solo
nel momento di 
attraversare il Ponte dell'Arcobaleno
e cerco di convincermi che
LUI
è lì che corre felice
ha lasciato questa terra 
il 14 settembre 2010
alle 12e55 tra le mie braccia

KIMBA TI HO VOLUTO BENE E TE NE VORRO' SEMPRE 
E TU MI HAI DATO TANTO TANTO TANTO
E SPERO DI AVERTENE DATO ANCHE IO
ASPETTAMI...
ED INTANTO GIOCA FELICE




24 commenti:

CriCri ha detto...

Cara.. come ti capisco.. anche io sono convinta che i nostri cuccioli
ci aspetteranno in paradiso.. belli, giovani con tutta la forza e l'allegria che avevano da cuccioli, ma con la saggezza acquistata con gli anni trascorsi con noi.
Ora sarà triste senza il tuo Simba.. ed è normale.. ma datti il tempo di lasciarlo pian piano andare dove sarà felice.. dove ti aspetterà scodinzolando, abbaiando e facendoti le feste.

La mia dolce gattina Tigretta ci ha lasciato ormai da quasi 10 anni.. ma io la vedo,sento ancora il suo pelo morbido l'odore che aveva..la dolcezza dei suoi occhi.
Mi manca tanto..

Ti abbraccio forte
Cristina

silvia 66 ha detto...

Sono sicura che il cammino sul ponte ci sia davvero, e strasicura dell'amore che hai dato al tuo kimba,un animaletto fortunato che ha avuto dai suoi padroni tanto affetto e amore, ti aspetterà più tardi possibile ma ci sarà. Il mio abbraccio virtuale, è per darti conforto, ma solo il tempo ti potrà aiutare. Un bacio Silvia

lufantasygioie ha detto...

non ho potuto trattenere le lacrime leggendo il tuo post.
Il tuo Kimba è stupendo,come tutti gli animali,e sono sicurissima che lo hai amato con tutta te stessa,perchè lo si percepisce dalle tue parole,dalla foto e da questa bella favola.
Anche se non ci commentiamo spesso,ti sono vicina.
un bacio
lu

bilibina ha detto...

Carissima, ti comprendo e ti sono vicina..ho perso il mio amatissimo micio (quello dell'avatar)il 14 febbraio scorso in un tragico incidente..anche lui ora corre felice sul Ponte dell'Arcobaleno con tutti gli altri Amici che ho amato e che l'hanno preceduto..
Un grandissimo abbraccio

Andreina ha detto...

Cara Annamaria, perdere un nostro amico peloso.......è doloroso, ma tu adesso pensalo in un grande giardino che corre e non soffre più.
Un giorno li incontreremo di nuovo........
Sicuramente vi siete donati amore reciprocamente........e il gesto più grande del tuo affetto è stato quello di non farlo soffrire e stargli vicino......
ti abbraccio forte!!!!

sbrenzola ha detto...

grazie, finiranno le mie lacrime prima o poi...

mina ha detto...

Ti abbraccio forte forte!

Gabe ha detto...

un dolce ricordo, impossibile trattenere una lacrima.

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

Ciao cara, io non ho mai avuto animali....... ma ti giuro che leggendo il tuo post mi sono commossa!! un bacione e un abbraccio forte!!!
Paola

sbrenzola ha detto...

grazie a tutte, oggi sto un pò meglio
chiudo gli occhi e lo vedo tra l'arcobaleno correre scodinzolando con i suoi amici a 4 zampe e poi quando ha sete e fame va dai miei nonni.
Sembrerò pazza, ma lui era parte della mia famiglia

ste ha detto...

Sono arrivata da te attraverso Mari e non ho potuto fare a meno di scriverti.....ho perso anch'io il mio cane qualche mese fa e la leggenda che hai scritto mi ha toccato parecchio.
Il tempo aiuta tantissimo ad attutire il dolore, ma non lo pùò cancellare.....pensarlo sul ponte dell'arcobaleno, mi fa sentire meglio e ti ringrazio per questo messaggio.....
Fatti forza.....mi permetto di mandarti un abbraccio virtuale anche se non ci conosciamo.....ma il blog è un pò così, fa sentire vicine anche le persone che forse non conosceremo mai, ma che hanno contribuito in qualche modo a tracciare le linee della nostra vita....
A presto
Ste

ha detto...

Olá!!
Que blog mais lindinho você tem! Adorei tudo que vi por aqui... vou voltar mais vezes:))

Seu cachorrinho é lindo!!

bjinhos

Cristina ha detto...

Ciao Annamaria,no non sei pazza anch'io come te considero i miei cuccioli parte della famiglia,e sto malissimo se penso che un giorno non saranno più con me.Bellissimo il post e la leggenda che hai pubblicato mi ha commosso,mi piacerebbe un giorno incontrare i miei amici,spero che questo posto esista davvero...A presto cara ti abbraccio forte forte e ti mando un bacione Cri

sbrenzola ha detto...

grazie Ste
le tue parole sono vere
io ho un legame forte con mia nonna materna è morta da qlc anno, ed ancora oggi quando sono triste mi viene da telefonargli, e vedo sempre mio nonno vicino alla stufa, con un pezzettino di pane che dava al mio Kimba,
sono felice che questa leggenda abbia aiutato un pò anche te, a me l'aveva mandato la mia amica Andreina del cesto dei gomitoli.
Ricambio con affetto il tuo abbraccio virtuale

sbrenzola ha detto...

grazie Ste
le tue parole sono vere
io ho un legame forte con mia nonna materna è morta da qlc anno, ed ancora oggi quando sono triste mi viene da telefonargli, e vedo sempre mio nonno vicino alla stufa, con un pezzettino di pane che dava al mio Kimba,
sono felice che questa leggenda abbia aiutato un pò anche te, a me l'aveva mandato la mia amica Andreina del cesto dei gomitoli.
Ricambio con affetto il tuo abbraccio virtuale

sbrenzola ha detto...

grazie Kà

sbrenzola ha detto...

certo Cri che esiste
DEVE...
abbiamo bisogno di crederci per alleviare un pò il dolore

sbrenzola ha detto...

grazie Maddalena...

MariCrea ha detto...

Sono commossa,mi dispiace per il tuo Kimba!
Ho perso 3 anni fa la mia splendida gatta Cloe e avevo giurato a me stessa che non avrei mai più preso animali.
ma rocco non lo volevano più e così è rimasto con me (vedi il mio post di oggi) e già temo il giorno in cui se ne andrà 8questa razza non vive a lungo)
un abbraccio speciale
mari

Maria ha detto...

Non ho parole... so bene come tu possa stare e so il vuoto che un cucciolo amico lascia dietro di se...Mi dispiace tanto... un abbraccio...

mamanluisa ha detto...

mia cara, in certe occasioni non ci sono parole che possano servire ad alleviare il dolore che si prova.....ti abbraccio stretta e tu sai che col cuore ti sono vicina

lilla ha detto...

Ciao... Mi spiace arrivare in un momento così triste per te. Lo so per esperienza che la perdita di un amico a quattro zampe reca lo stesso dolore della perdita di una persona cara...
Un abbraccio. lilla

AlessandraLace ha detto...

sono capitata nel tuo blog e non posso fare a meno di abbracciarti. ho letto il post e mi ritrovo con le lacrime. ancora un abbraccio

sbrenzola ha detto...

grazie Alessandra, sono passati 32 giorni ed ancora piango...
grazie di essere passata, faccio un salto anche da te, in questi giorni sono un pò latente ma vedrò di seguire un pò di + il mio blog e visitare gli altri
buona domenica